Capelli corti 2018: le 6 tendenze più calde per il 2018

Negli ultimi anni, i capelli corti godono di ampia popolarità. Puoi scegliere molti diversi tipi di acconciatura corta per abbinare le forme del viso e la struttura dei capelli.

La prima domanda è se i capelli corti possono migliorare il tuo aspetto. Quasi tutti possono diventare acconciatori corti. L’acconciatura corta adatta può offrirti l’illusione di una forma ovale del viso. Può allungare la tua faccia rotonda e può ammorbidire la linea della mascella se possiedi una faccia quadrata.

Il Pixie

Capelli corti 2018: le 6 tendenze più calde per il 2018

È stato riferito che era Audrey Hepburn che in origine aveva i capelli da folletto ed è stata Mia Farrow a rendere l’acconciatura più popolare negli anni ’60. Recentemente, i capelli di pixie hanno attratto un certo numero di famosi cantanti e attrici come Michelle Williams, Emma Watson, Carey Mulligan e Anne Hathaway.

Tradizionalmente, i pixie sono tagliati corti dappertutto, mentre il pixie moderno sembra mosso e ha molte trame con scoppi più lunghi che possono offrirti molte scelte di stile.

Il taglio pixie è una scelta perfetta per le donne con facce a forma di cuore, quadrate e ovali. Perché se hai facce rotonde, puoi mantenere la frangia lunga e modellarle in avanti o in alto per creare l’illusione della lunghezza del viso.

L’ acconciatura pixie funziona in modo meraviglioso su donne che hanno i capelli spessi e naturalmente mossi. Tuttavia, non è adatto per capelli fini e dritti poiché i capelli tendono a cadere vicino al cuoio capelluto, rendendo i capelli simili a un elmetto. Se possiedi capelli fini e desideri una pettinatura da folletto, puoi sfruttare a pieno il prodotto per lo styling per aggiungere volume e forma.

The Shag, Modernized Hairstyle

Capelli corti 2018: le 6 tendenze più calde per il 2018

Le pettinature alla moda scamosciate con molte estremità luppolate e sovrapposizioni sembravano le fasce per capelli degli anni ’80 e assomigliavano alla pettinatura alla triglia. Tuttavia, l’acconciatura shag modernizzata sembra fresca ed elegante. Il fascino dell’acconciatura shag sta nel fatto che abbina tutte le forme del viso. Per ottenere l’effetto disordinato e instabile, è possibile utilizzare uno spray texturizzante al sale marino.

Il Pompadour

Capelli corti 2018: le 6 tendenze più calde per il 2018

Il pompadour, noto anche come “falco falco”, è abbastanza in voga per il 2014. La bella acconciatura pompadour è solitamente caratterizzata da fianchi rasati e da una parte superiore alta che ricorda il pettine di un gallo. Tale acconciatura favolosa è l’acconciatura preferita per una miriade di altre celebrità come i cantanti Miley Cyrus e Pin. Qui, potresti chiederti se la splendida acconciatura ti soddisfa. Fidati di me, tutti possono provarlo. Il pompadour funziona meravigliosamente su persone con capelli ruvidi e spessi. I capelli fini possono diventare cadenti se non si utilizza molto prodotto per lo styling.

The Bob Cut

Capelli corti 2018: le 6 tendenze più calde per il 2018

Il taglio di capelli bob è un classico che non passa mai di moda. Il bob disordinato e non strutturato di questa stagione diventa un po ‘più popolare. Le acconciature bob scompigliati sembrano finire al mento o appena sotto di esso. Inoltre, se desideri un look davvero spigoloso puoi aggiungere qualche frangia o frangia. Tutti con una linea e un collo della mascella piacevoli possono provare il bob. Un bob più lungo è un’opzione migliore per le persone con una faccia rotonda. Le bob funzionano meglio su capelli sottili e medi.

Tagli super-corti e taglienti

L’acconciatura super-corta e spigolosa sembra fresca e sofisticata ed è un’opzione ideale per persone coraggiose.

Il Demi-Bob

Capelli corti 2018: le 6 tendenze più calde per il 2018

Il bob lungo è stato popolare per diverse stagioni ed è ancora piuttosto alla moda quest’anno, ma prende un nuovo nome – il demi-bob che si riferisce a un bob che cade tra la metà del collo e le spalle. Ci sono molti personaggi famosi come attrici e modelle che lo creano. Una lunga suite di bob molte forme del viso. I livelli sovrapposti possono aggiungere molte dimensioni. Se cerchi un vero retrò anni ’70, puoi aggiungere un po ‘di frange o frangette per completare l’acconciatura. Puoi creare il lungo bob su capelli lisci e mossi. È un’acconciatura versatile, poiché puoi indossarla asciugata all’aria o stirata.

Capelli corti 2018: le 6 tendenze più calde per il 2018


You may also like...